Bambini, tutti i corsi a basso prezzo

3, 2, 1, e si riparte con la scuola. Migliaia di piccoli grembiulini operosi che oltre a ricominciare con le fatiche del banco si rimettono anche in moto sulle attività extrascolastiche. Dalla musica al teatro passando per danza, scuola di cucina e laboratori manuali. Tenere occupati i bambini anche nel pomeriggio può essere un’opportunità ma a che prezzo? Con le famiglie sempre occupate a far tornare i conti, che spaccano il centesimo di euro vi segnaliamo alcune opportunità con costi relativamente contenuti che accontentano un po’ i gusti di tutti.

Partiamo dalla musica. A Torre Pedrera (Cooperativa Ali e Radici – 329.9132005) per 100 euro e 12 lezioni suddivise in 3 mesi (1 lezione a settimana) i bambini dai 3 ai 6 anni potranno cominciare ad avvicinarsi alle note in modo giocoso, utilizzando gli strumenti che arrivano da diverse parti del mondo. Se questi musicisti vi sembravano piccoli, quelli ammessi ai corsi di Music Together di Rimini lo sono ancora di più. I partecipanti al corso infatti vanno dagli 0 ai 5 anni. Accompagnati naturalmente dai genitori, i piccoli potranno cimentarsi con un programma di educazione sperimentato negli anni ’80 negli Usa nel Center for Music and Young Children di Princeton. Costo di 10 lezioni rivolte sia al bimbo che al genitore 115 euro (333.4740514) Sempre a Rimini ci si può cimentare con il metodo Suzuki. Rivolto ai bimbi dai 3 ai 5 anni che impareranno a suonare rispettando il loro sviluppo affettivo ed intellettuale. Si parte dall’ascolto dei suoni più semplici e poi per imitazione si arriva ai suoni sempre più complessi (348 3169482). Particolarmente indicato per le percussioni. Costo non pervenuto.

Lasciamo il campo della musica per avventurarci nell’insegnamento delle lingue.  Dal 1 ottobre il Papero Giallo di Rimini organizza delle “classi” d’inglese (333.6876662) rivolte ai bimbi dai 4 agli 8 anni. Le lezioni si tengono di lunedì dalle 16.30 alle 18.30 con lezioni differenziate per i più piccoli  – che impareranno la lingua attraverso dei laboratori e giochi – e i più grandi che si confronteranno con una insegnante madrelingua. Non solo inglese, ma anche tedesco e spagnolo per l’Abrakadabra (bimbi dai 3 ai 12 anni). Un istituto che ha la sede principale a Berlino e altre sedi distaccate, un approccio molto concreto nell’ottica di una vita vissuta in una società sempre più multiculturale. Da novembre invece partono i laboratori creativi in lingua inglese, English is fun! Un approccio molto giocoso per questi corsi che si terranno a Viserbella e a Bellaria (339.8185850).

Archiviata la pratica della lingua spostiamoci in cucina dove a Viserbella bimbi delle materne, delle elementari e delle medie si potranno cimentare con i fornelli e gli impasti (328.5645507). Invece, tre incontri al costo di 45 euro a Rimini, vedranno come protagonisti i bimbi ma anche i genitori. “Giocando con mio figlio” è una sorta di laboratorio delle emozioni dove i bambini potranno manifestare e sperimentare i “colori” dei sentimenti e delle emozioni che provano. (347.8898376). Spesso quando si ha a che fare con i più piccoli si ha paura di spendere dei soldi per qualcosa che poi i piccoli – volubili per definizione – potrebbero non apprezzare e addio investimento! Per questo motivo a Santarcangelo al costo di 6 euro si potrà partecipare a singole lezioni di laboratori creativi. La giornata da dedicare al “fare” è quella del giovedì dalle 16.30 alle 18.00. Qui si imparerà a costruire le ghirlande per l’ingresso di casa, gli angeli per l’albero di natale, i medaglioni decorativi, i biglietti d’auguri e tanto altro (339.7809014)

E finiamo la carrelata con un corso che più che essere low cost può essere indicato per i più temerari e curiosi, dal Corso di acrobatica aerea tessuto e trapezio e piccolo circo organizzato dall’Ippogrifo di Rimini (340.2537867).

Angela De Rubeis