Expo 2015: bandi e occasioni anche per Rimini

Expo 2015 bandi imprese

 

  • Tre bandi straordinari della Regione Emilia Romagna per Expo 2015

  1. Il bando di sostegno alle imprese ha l’obiettivo di supportare le piccole e medie imprese dell’Emilia-Romagna, sia singolarmente che in forma aggregata, nella realizzazione di azioni promozionali con ricadute internazionali, nel periodo di durata dell’Expo, da realizzarsi in Emilia-Romagna e inerenti al tema della manifestazione Nutrire il pianeta. Energia per la vita, o comunque ad esso correlate. Domande entro il 22 ottobre 2014. 
  2. Il bando di sostegno a progetti di promozione del sistema produttivo regionale è rivolto alle associazioni di imprese, camere di commercio, università, centri di ricerca, enti locali, fondazioni e prevede contributi per progetti finalizzati alla realizzazione di eventi promozionali in forma aggregata connessi all’Expo 2015, da realizzarsi solo sul territorio dell’Emilia-Romagna.
    Le domande possono essere presentate dal 30 settembre al 28 novembre 2014. 
  3. Il bando per la Commercializzazione turistica collegata ad Expo 2015 ha invece l’obiettivo di sostenere le aggregazioni di imprese turistiche che intendono investire risorse umane, strumentali e finanziarie per innalzare la quota dell’internazionalizzazione del turismo incoming emiliano-romagnolo realizzando progetti promocommerciali collegati a Expo 2015.

Informazioni
Venerio Brenaggi, tel. 051.5274170

  • Progetti promozionali per l’artigianato 

Sono aperti i termini per la presentazione, alla Regione Emilia Romagna, di progetti promozionali di particolare interesse per la salvaguardia e la promozione delle attività e della cultura artigiane, con particolare riferimento allo sviluppo dell’associazionismo economico, alla valorizzazione dei prodotti e dei servizi artigiani, nonché dell’artigianato artistico e di qualità. Per l’annualità 2014 è prevista una specifica priorità per i progetti promozionali che abbiano iniziative riferite ad Expo 2015.
Possono presentare domanda di contributo
 per la realizzazione dei progetti promozionali le associazioni dell’artigianato maggiormente rappresentative a livello regionale e le fondazioni e associazioni giuridicamente riconosciute e aventi fra i propri scopi la promozione dell’artigianato e la sede legale in Emilia-Romagna.
Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la posta certificata, con le modalità previste nel bando ed entro le ore 18 del 10 ottobre 2014.