“Il sito di Rimini sembra… sexy!”

Il Prof. Chekitan Dev della Cornell University

Al prossimo Be-Wizard, l’evento dedicato al web marketing in programma il 21 e 22 marzo al Palas di Rimini, sarà l’ospite di spicco. Il prof. Chekitan Dev della Cornell University (Stati Uniti) è stato intervistato per TRE da Nicola Delvecchio, consulente Teamwork Rimini.

Durante la mia permanenza, per conto di Teamwork, alla Cornell University ho conosciuto il professor Chekitan Dev. E’ una persona illuminante e altamente preparata che ha saputo immediatamente impressionarmi per la grande preparazione ma soprattutto per la forte umanità ed empatia.
Dalle sue risposte arriva qualche spunto che il professore Dev approfondirà durante il suo intervento al Be-Wizard il 22 marzo.

Pensa che oggi ci siano tipi di turismo che maggiormente beneficeranno del marketing online?
“Ogni tipologia di turismo può beneficiare dal web marketing. Ci sono almeno tre modi in cui una destinazione può trarne beneficio. Primo: con la grande varietà di canali di distribuzione disponibili (Online travel agencies, daly deal sites, ecc..) destinazioni grandi e piccole possono raggiungere una grande varietà di potenziali clienti. Secondo: con la disponibilità dei “rich media” le destinazioni possono presentarsi in nuovi e interessanti modi. Terzo: con l’integrazione dei social media, le destinazoni possono trovare i loro fan più accaniti i quali scriveranno recensioni e racconteranno la loro esperienza attirando i loro amici”.

In base alla sua esperienza come può il brand di una destinazione incidere sul brand di un hotel e far si che possano lavorare insieme per un obiettivo di crescita comune?
“Le migliori destinazioni godono di solito di una reciproca sinergia con gli hotel presenti nella destinazione stessa. In una vera partnership le destinazioni aiutano a far crescere la torta, mentre gli hotel si dovrebbero occupare di raggiungere specificatamente singoli target di clienti. In questo modo una vera collaborazione tra pubblico e privato può solo portare ad una crescita del business per tutti gli stakeholders (portatori di interesse).

Lei è stato a Rimini quasi 20 anni, come se la ricorda? Cosa ne pensa del portale http://en.riviera.rimini.it/?
“Durante la mia breve visita a Rimini, credo fosse novembre, Rimini era ricoperta di nebbia! Mi ricordo un piccola, ma carina, città sul mare, la mia visita non fu però particolarmente memorabile per il poco tempo a disposizione per visitare la città. Il sito della Provincia sembra sexy, eccitante e molto invitante! Non vedo l’ora di tornare a Rimini e comprendere ancora meglio cosa può offrire turisticamente”.

Nicola Delvecchio
Mail: delvecchio@teamwork-rimini.com
Twitter @nicoladelve